Arunda Cruvèe Marianna Brut

Indietro
  • Arunda Cruvèe Marianna Brut

Dettagli

Composizione: 80 % Chardonnay, affinato in barriques 12 mesi 20 % Pinot Nero
Lavorazione: 
Cuvée Marianna Arunda viene realizzata con la stessa tecnica impiegata da quasi 3 secoli nella Champagne: una seconda fermentazione del vino in bottiglia e un lunghissimo affinamento sui propri lieviti. Ia Cuvée Marianna Arunda si affina per un periodo di almeno 48 mesi.
Anche i processi della cantina di spumantizzazione sono gli stessi. Per 6 settimane abili mani procedono al remuage (rotazione) delle bottiglie messe a riposo sulle pupitres che vengono progressivamente inclinate fino a quando i lieviti non si sono completamente spostati dal fondo al collo della bottiglia.
Si procede quindi al dégorgement o sboccatura delle bottiglie che permette l’eliminazione del deposito e al rabbocco con lo stesso spumante e una ridotta dose di liquer di expedition.
Analisi sensoriale:
A un perlage straordinario e vivace fa subito riscontro un bouquet particolare e complesso dove si compongono note floreali, accenni di miele e cioccolato bianco e frutta secca. Allo stesso tempo si fa notare una componente di frutta esotica giocata su ananas, pompelmo e mango completata da sfumature speziate e tostate conferite
dall’affinamento in legno di parte dei vini che compongono la cuvée.
In bocca lo spumante mostra subito la sua ambizione di ampiezza e importanza grazie ad una struttura fitta ed ad una materia non ancora imbrigliata e inquieta che si fa apprezzare in ogni fase della sua degustazione opulenta e persistente per la sua freschezza, la sua ricca sapidità.
Cuvée Marianna Arunda ha il nerbo e il carattere dei grandi spumanti.
Da pensare in abbinamento a piatti, a base di pesce e carni bianche ma anche più impegnativi.
Dati analitici
Alcol: 13.0 %Vol
Aciditá: 6,0 gr/l
Estratto secco 20,7 gr/l
Dosaggio 4,0 g/l
Bottiglie Lo spumante Metodo Classico Arunda Cuvèe Marianna è proposto nella bottiglia da 0,75 l e 1,5 l Magnum.