Noble Late Harvest 2008

Indietro
  • FLEUR DU CUP NOBLE

Dettagli

note di degustazione

Il vino ha un colore giallo dorato. Sul naso il vino presenta aromi attraenti di miele, albicocca e pera secca con botrytis musky in background. Il palato ricompensa con deliziosa buccia di mandarino, marmellata e miele. La grande acidità riduce la dolcezza e accentua i sapori della frutta.

Informazioni di miscelazione
58% Semillon 42% Rhine Riesling

Suggerimenti alimentari
Per una varietà di formaggi.

Nel Vigneto
Formato dalla generosità della natura e dalla ricca biodiversità del Capo Floreale, la gamma Fleur du Cap Bergkelder riflette i sapori abbondanti ma sottili di questo terroir davvero unico. Tutti i vigneti da cui sono prodotti questi vini sono situati all’interno del Cape Floral Kingdom, il più piccolo ma ancora più ricco di solo sei regni vegetali del mondo. La Selezione Bergkelder è conosciuta per qualità eccezionale e vini che esprimono il loro vero carattere varietale.

terroir
Il clima, il suolo, l’altitudine e l’orientamento della pendenza vengono scelti per catturare il maggior numero possibile di caratteri varietali. Il clima è mite con pendii orientati a sud e ad est che offrono protezione naturale contro il sole del tardo pomeriggio. Le brezze raffreddanti dell’Oceano Atlantico garantiscono ricchi e lenti crescenti. I suoli sono prevalentemente mediamente testurizzati e ben drenati con una buona capacità di tenere acqua.

I vigneti (Viticulturist: Bennie Liebenberg)
Si tratta di una miscela di Semillon proveniente dall’area di Durbanville e dall’uva di Rhine Riesling proveniente da un vigneto situato a Stellenbosch. Il Reno Reno è stato scelto la prima settimana di aprile e il Semillon circa due settimane dopo. Le uve sono state fatte a mano quando i vigneti erano circa 60-70% infetti da Botrytis cinerea.

A proposito di Harvest
Le uve sono state raccolte tra il 38 ° e il 42 ° Balling con una resa inferiore a 3 tonnellate per ettaro.

Nella Cantina
Alla cantina l’uva ha attraversato un ampio ordinamento per assicurare che solo l’uva sana finisca nella stampa. È stato pressato leggermente e il succo è tornato alle pelli per 16 ore di contatto con la pelle e l’estrazione di sapori. È stato sottoposto a una pressatura finale, inoculato con lievito puro e fermentato a 16 ° – 18 ° C. Il vino è stato lasciato sulle fecce fini per 3 mesi. Solo allora i Semillon e il Reno si mescolavano insieme. Il vino ha ricevuto una finitura e una filtrazione prima di essere imbottigliato.

riconoscimenti
Concorso Internazionale del Vino e dello Spirito 2010 – Miglior in oro di classe
Veritas 2010 Wine Awards – doppia medaglia d’oro

Questo articolo ha 0 Commenti

Lascia un commento