Valtellina Superiore Docg “Le Filine”

Indietro
  • Valtellina Superiore Docg “Le Filine”

Dettagli

Vino dai profumi particolarmente intensi che nascono dalla vendemmia tardiva, dai forti sbalsi di temperatura che si verificano tra il giorno e la notte nel periodo autunnale. Viene inbottigliato solo dopo un periodo di invecchiamento non inferiore a ventitré mesi in botti di rovere ed un affinamento di sei mesi in acciaio. Ideale per accompagnare carni rosse , selvaggina e formaggi.

Si consiglia di servirlo ad una temperatura di 16° c.

Vitigni: 100% Nebbiolo

Resa: 65%

Produttivita': 75 q.li ad ettaro

Mapali: Villa di Tirano e Bianzone

Vigneti: posizione tra 4250e i 550 mt. slm

Suolo:terreno permeabile all’acqua poco humus,argilloso,sabbioso e compatto

P.H. 3.16

Acidita’ Totale: 6.06

Grado Alcolico: dai 13%vol ai 14%vol.