Arunda Brut
Arunda

Descrizione

Descrizione

Composizione: 50 % Chardonnay – 30 % Pinot Bianco – 20 % Pinot Nero
Lavorazione: Arunda Brut viene realizzato con la stessa tecnica impiegata da quasi 3 secoli nella Champagne: una seconda fermentazione del vino in bottiglia e un lunghissimo affinamento sui propri lieviti. Il Brut Arunda si affina per un periodo di almeno 24 mesi.
Anche i processi della cantina di spumantizzazione sono gli stessi. Abili mani procedono al remuage (rotazione) delle bottiglie messe a riposo sulle pupitres che vengono progressivamente inclinate fino a quando i lieviti non si sono completamente spostati dal fondo al collo della bottiglia.
Si procede quindi al dégorgement o sboccatura delle bottiglie che permette l’eliminazione del deposito e al rabbocco con il “Liquer d’expédition” che dona ad ogni bottiglia di Brut Arunda il suo carattere speciale.
Analisi sensoriale:  Con il suo perlage particolarmente ricco e persistente, un brillante e luminoso colore giallo paglierino con sfumature verdoline il Brut Arunda porge al naso un bouquet fruttato ampio e fragrante che richiama le uve da cui nasce, arricchito da delicate note di lievito. Piacevolmente fruttato, cremoso e vinoso al gusto si fa bere con piacere grazie all’equilibrato gioco tra un tocco di zucchero residuo e una nota amarognola . Un “Metodo classico” particolarmente elegante e di facile approccio adatto in particolare come aperitivo.
Dati analitici:
Alcol: 12.5 %Vol
Aciditá: 6,5 gr/l
Estratto secco: 20,0 gr/l
Dosaggio: 6,0 g/l
Bottiglie: Lo spumante Metodo Classico Arunda/Vivaldi è proposto nella mezza bottiglia (350ml) nella bottiglia da 0,75 l Magnum (1500 ml). e 3 l Jeroboam. Carati maggiori su ordinazione.

Hai bisogno di aiuto? chatta con noi