Barolo Docg “Rocche di Castiglione”
Az. Ag. Roccaviberti

Descrizione

Descrizione

Dalle vigne “Rocche“, il “Re dei vini, il vino dei Re”. Deriva dall’uva nebbiolo che in un documento del comune di Rivoli (TO) del 1268 è chiamata “Nibiol”. Grazie ad un’accurata, tradizionale vinificazione, seguita da una macerazione di almeno 20 giorni si ottiene, dopo tre anni di conservazione dapprima in legno e in seguito in bottiglia, un grande Barolo austero, caldo e vellutato.

Dal colore con tonalità rosso – granato e dai profumi con eccellenti note olfattive che ricordano spezie, cuoio, viola mammola e il classico “goudron”.

Hai bisogno di aiuto? chatta con noi