Moscato d’Asti DOCG “Volo di Farfalle”
Az. Ag. Scagliola

Categorie: , Tag:

Descrizione

Descrizione

ESPOSIZIONE: diverse zone.
SUPERFICIE VITATA A MOSCATO: 7,00 Ha di cui 3 Ha “Volo di Farfalle”.
ETA’ DELLE VIGNE: oltre i 20 anni
DENSITA’ DELLE VITI: Circa 4000 per ettaro.
VITIGNI: 100% Moscato bianco di Canelli
TEMPO E METODO DI VENDEMMIA: Metà settembre con vendemmia tradizionale e cernita manuale delle uve.
HL VINO X ETTARO: 65 hl per ettaro
FERMENTAZIONE: Pressatura soffice, chiarificazione con utilizzo di enzimi pectolitici, fermentazione a temperatura controllata (15°) con utilizzo di lieviti selezionati, durata circa 15 giorni in lieve pressione senza effettuare manolattica.
NUMERO DI BOTTIGLIE PRODOTTE: 25.000
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Moscato proveniente dal cuore storico di questo vitigno, ha un colore giallo paglierino; bouquet di fiori di montagna, salvia, e rosmarino, personalità forte e originale, finale di buon frutto maturo. In bocca la presenza delle bollicine non è aggressiva e il vino risulta giustamente dolce e non stucchevole. Contenuto alcolico in media circa 5.50 % vol. acidità totale 5,80 x mille e Ph 3,30.
DA BERSI: Vino da consumarsi giovane
CONSERVAZIONE E INVECCHIAMENTO: Si consiglia di conservare questo vino in locali freschi alla temperatura di circa 10°C e di consumarlo preferibilmente giovane servendolo a circa 9°C.
BICCHIERE CONSIGLIATO: Coppa.
ABBINAMENTI: Si sposa bene con dolci, paste secche, formaggi teneri e brevi spuntini.
CURIOSITA’: Il nome “Volo di Farfalle” è un nome di pura fantasia. Questo vino fa risalire alla mente il ricordo di un volo delicato in un mondo di colori, di profumi eterei attraverso i quali la farfalla si destreggia e tutto questo fa pensare ad un momento di festa perché quando la farfalla vola sembra gioire. Questo il motivo per cui è stato dato questo nome a questo moscato in quanto trattasi di un vino per i momenti di festa.

Hai bisogno di aiuto? chatta con noi