Catalanesca del Monte Somma Igp “Katà”
Cantine Olivella

Descrizione

Descrizione

Il Katà delle Cantine Olivella proviene da un antico vitigno varietà Catalanesca, recentemente promosso alla vinificazione nonostante la lunga tradizione di produzione e mescita popolare.

Solo nel 2011 è stato redatto il disciplinare di produzione che ha portato alla denominazione IGP il vino Catalanesca del Monte Somma.

Il vino bianco catalanesca ha una storia molto antica che inizia dall’importazione della varietà di uva catalanesca dalla Catalogna alle pendici del Vesuvio, da Alfonso I d’Aragona nel XV secolo. Il nome Catalanesca viene proprio dalla sua zona d’origine, la Catalogna. L’uva che si usa per produrre il Katà Cantine Olivella viene raccolta tra ottobre e novembre.

Caratteristiche organolettiche:

Di colore giallo paglierino, i profumi e il gusto di questo IGT del Monte Somma sono fortemente influenzate dal territorio agro vesuviano. Al naso i sentori di albicocca, localmente detta “pellecchiella”, sorbo, cantalupo, ananas, ginestra e camomilla lasciano alla fine spazio ad una spiccata tipica nota di mandorla. Al palato una marcata vena minerale rispecchia la sua origine vulcanica.

Hai bisogno di aiuto? chatta con noi