Negroamaro “MioCaro” IGP Salento Rosso
SOC. AGR. LA VIGNA DI ZAPPALANOTTE S.A.S.

Descrizione

Descrizione

Vino ottenuto da Uva Negroamaro proveniente da un antico vigneto, coltivato ad “Alberello Pugliese “ e situato nell’areale della fascia costiera a nord di Brindisi, su “terra rossa “ e substrato di roccia calcarea. Dal colore rosso rubino profondo. Naso ampio, intenso, avvolto da una nuvola eterea in cui si palesano riconoscimenti di marasca, confettura di prugna scura e una scia salmastra, minerale con nuance mediterranee fatte di bacche di mirto, alloro a cui seguono sfumature tostate di caffè in polvere, tabacco, liquirizia, cioccolato fondente, marzapane ed echi terrosi di sottobosco. Sorso imponente in un’onda di calore seguita da una fine sensazione di freschezza e sapidità, lunghissima persistenza passando in rassegna tutti i ricordi olfattivi. Matura per i 2/3 del suo volume in barrique nuove e di secondo passaggio per 13 mesi e 23 mesi in acciaio.

Vitigno: Negroamaro 96%, 4% merlot

Gradazione Alcolica: 15,5%

Dati analitici: PH 3,40; Ac. Tot. 6,90 g/L; Zuccheri residui 1< g/L

Provenienza: Singolo vigneto di circa 1,8 Ha – La Vigna di Zappalanotte, Brindisi

Tipo di terreno: terra rossa su substrato di roccia calcarea

Sistema di allevamento: Alberello Pugliese, 4000 ceppi per ettaro

Anno di impianto: 1952 – 1960

Resa per ettaro: 40 ql/ha

Vendemmia: i grappoli sono raccolti manualmente, leggermente surmaturi in cassette da 15 Kg max, nella prima decade di ottobre

Vinificazione: in acciaio a temperatura controllata tra i 28° e i 30° C., macerazione per 15 giorni a contatto con le bucce e follature manuali

Affinamento: 13 mesi in barrique nuove e di secondo passaggio per i 2/3 del suo volume, 23 mesi in acciaio. Altri 3 mesi di bottiglia

Hai bisogno di aiuto? chatta con noi