Trebbiano d’Abruzzo Doc
Az. Ag. Nic Tartaglia

Svuota
COD: N/A Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Descrizione

Nic Tartaglia coltiva il trebbiano abruzzese in un vigneto di 36 anni a 307 metri sul livello del mare, sui colli pescaresi. La raccolta avviene a fine settembre mentre la fermentazione alcolica viene effettuata a temperatura controllata a 15°C per circa 30 giorni. Pressatura soffice e illimpidimento statico consentono di mantenere la lavorazione il più naturale possibile, senza l’utilizzo della chimica né in vigneto, né in cantina. Il controllo della fase di affinamento (che avviene in acciaio) consente di impedire lo svolgersi della fermentazione malolattica, mentre l’imbottigliamento viene effettuato la primavera successiva alla vendemmia.

Il Trebbiano Doc di Nic Tartaglia è un vino naturale che si presenta di un colore giallo paglierino, brillante e di media intensità. Al naso percepiamo subito il profumo della frutta esotica e di frutta gialla matura. Al palato è avvolgente, corposo e persistente, con un’acidità bilanciata che lo rende idoneo per una aperitivo, ma anche per un pasto a base di piatti mediamente eleborati di terra e di mare. Servire a 10°C.

il Vigneto
Vitigno: Trebbiano
Vigneto: pergola
Densità d’impianto: 1.600 ceppi per ettaro
Età vigneto: 36 anni
Resa per ettaro: 9.500 Kg per ettaro
Zona di produzione: Alanno (PE) Abruzzo
Altitudine: 307 metri sul livello del mare

la Vinificazione
Periodo raccolta: fine settembre
Tecnica: pressatura soffice, illimpidimento statico
Fermentazione: temperatura controllata 15° C
Durata fermentazione: 30 giorni
Malolattica: assente
Affinamento: acciaio
Imbottigliamento: primavera successiva alla vendemmia

Hai bisogno di aiuto? chatta con noi