Autore: Andrea Gaviglio

Questo è uno dei migliori luoghi del gusto de il Golosario 2018, la guida alle mille e più cose buone di Paolo Massobrio.

Dal sito di Golosaria.it Saranno mille i titolari di botteghe del gusto invitate a Golosaria a ritirare il riconoscimento IlGolosario-Bell’Italia, una sorpresa che cadenzerà le uscite di febbraio, marzo e aprile del mensile di turismo della Giorgio Mondadori. Che ha scelto ilGolosario, ovvero la nostra guida alle mille e più cose buone d’Italia, per lanciare una collana di tre libretti allegati, dove saranno evidenziati i prodotti, ma soprattutto i nuovi locali che estendono la propria offerta anche alla somministrazione. Una rivoluzione nei costumi e nei consumi, che ancora una volta racconteremo su questa edizione speciale, che Bell’Italia annuncerà nel numero...

Read More

L’influenza del legno sul Whisky

Come sono fatti i barili di whisky?  L’arte di fabbricare botti di whisky è una pratica altamente qualificata e tradizionale chiamata cooperare. Oggigiorno, macchinari moderni aiutano il bottaio (il nome dato a chi fabbrica botti e barili) ma ci vogliono ancora anni di addestramento per raggiungere gli standard industriali richiesti. Le querce vengono abbattute solo quando hanno raggiunto una sufficiente maturità. Questo è quando l’albero è alto circa 7,5 metri (25 piedi) e 1 metro (3 piedi) di diametro. I tronchi vengono trasferiti in una segheria. Qui vengono segati in tavole da cui viene tagliata la lunghezza corretta delle doghe. Una doga è...

Read More

Il vitigno caprettone del Vesuvio

L’azienda vitivinicola “Casa Setaro” è situata sulle pendici del Vesuvio, nel territorio del comune di Trecase, all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio. Costituita nel 2005, Casa Setaro è guidata da Massimo e Maria Rosaria Setaro ed è da sempre impegnata nella valorizzazione dei vitigni autoctoni della Campania, coniugando antiche tradizioni e moderne innovazioni. I locali dell’Azienda sono ricavati nella roccia vulcanica del Vesuvio, dove temperatura e umidità sono costanti tutto l’anno. I dodici ettari di vigne di Casa Setaro sono suddivisi in vari appezzamenti in cui si coltivano diverse varietà autoctone campane: Piedirosso, Aglianico, Falanghina e Caprettone. Il Caprettone del Vesuvio deve il...

Read More
Hai bisogno di aiuto? chatta con noi